Spazio professionale

Otre che del sito Internet che riporta informazioni generali, l'UFAC è responsabile di un portale per i professionisti. Vi si trovano informazioni dettagliate, documenti e moduli per le persone operanti nel settore aeronautico a titolo professionale o privato.Spazio professionale

PSIA Zürich

Lo PSIA costituisce la base per la pianificazione, le costruzioni e l’esercizio di un aerodromo, in particolare per quanto concerne la concessione e il regolamento d’esercizio. PSIA Zürich

AESA

L’AESA, che ha sede a Colonia, ha iniziato a operare il 28 settembre 2003 nel settore della certificazione di prodotti aeronautici (velivoli, motori, strumenti di volo ecc.) e del mantenimento della aeronavigabilità (manutenzione) di aeromobili.La Svizzera partecipa all’AESA dal 1° dicembre 2006 sulla base dell’Accordo bilaterale sul trasporto aereo fra la Svizzera e l’Ue. AESA

Principio die trasparenza

In virtù della legge federale sulla trasparenza dell’amministrazione, in vigore dal 1° luglio 2006, gli interessati possono chiedere di accedere ai documenti ufficiali dell’UFAC. I documenti richiesti possono essere consultati sul posto o ne può essere ordinata una copia. Principio di trasparenza.

Offerte d'impiego

Le offerte di lavoro sono pubblicate sul portale dei posti vacanti della Confederazione.

Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

  • Pagina iniziale

Fine navigatore



Ufficio federale dell’aviazione civile (UFAC)

L’Ufficio federale dell’aviazione civile (UFAC), che fa parte del Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC), è responsabile dell’evoluzione nel settore aeronautico e della sorveglianza sull’aviazione civile in Svizzera. Esso garantisce uno standard di sicurezza elevato e promuove il principio dello sviluppo sostenibile nell’aviazione civile elvetica.




Fine zona contenuto

Ricerca a testo integrale

Attuale

Bardarbunga

L’UFAC sta seguendo con la massima attenzione la situazione del vulcano islandese Bardarbunga e informerà tempestivamente qualora ci fossero perturbazioni del traffico aereo in Svizzera o in altre parti d’Europa.

Social Media

Comunicati stampa

Informazioni complementari

Raggi accecanti
Chi si rende responsabile di simili azioni a danno di piloti di aeromobili è perseguibile penalmente.


http://www.bazl.admin.ch/index.html?lang=it