Droni e aeromodelli

aereo a pilotaggio remoto
© UFAC

I droni sono apparecchi volanti telecomandati, generalmente di piccole dimensioni. In termini giuridici sono equiparati agli aeromodelli. In linea di principio se il loro peso è inferiore ai 30 kg possono essere utilizzati senza alcuna autorizzazione. La condizione essenziale è tuttavia che il "pilota" mantenga costantemente il contatto visivo con il drone. I droni non possono inoltre sorvolare assembramenti di persone.

La richiesta d’informazioni in merito ai droni è notevole. Purtroppo, tenuto conto del personale a disposizione non siamo più in grado di fornire informazioni telefoniche a carattere generale. La decisione è stata presa anche tenendo conto del fatto che una gran parte delle richieste concernono indicazioni presenti sul nostro sito internet. Per questo motivo siete invitati ad inoltrare eventuali domande a all’indirizzo email rpas@bazl.admin.ch. La risposta perverrà entro 10 giorni lavorativi, eccezion fatta per richieste da parte di autorità oppure di organizzazioni di servizi d’urgenza (polizia, pompieri, ecc.). Rappresentati dei media possono rivolgersi come finora all’ufficio stampa.  

La carta interattiva dei droni elaborata dall'Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC) mostra ora le zone soggette a divieti o a limitazioni di volo. La carta può essere visualizzata anche sull'applicazione «Swiss Map Mobile». 


Regole d'esercizio per droni e aeromodelli

I droni e gli aeromodelli di peso superiore ai 30 kg necessitano di un'autorizzazione dell'UFAC. L'Ufficio fissa in ogni singolo caso le condizioni di ammissione e di utilizzazione.Le prescrizioni per l'utilizzo di droni e aeromodelli di peso inferiore o uguale a 30 kg sono contenute nell'«ordinanza del DATEC sulle categorie speciali di aeromobili».

Le disposizioni più importanti sono riportate di seguito:

  • L'utilizzo di droni e aeromodelli è consentito senza autorizzazione a condizione che il "pilota" mantenga costantemente un contatto visivo con l'apparecchio.
  • L'impiego di tecnologie accessorie che ampliano il naturale campo visivo, come binocoli o video occhiali, necessita l'autorizzazione dell'UFAC (procedura di autorizzazione).
  • All'interno del campo visivo del "pilota" l'utilizzo di video occhiali e simili è consentito a condizione che un secondo "operatore" sorvegli le operazioni di volo e in caso di necessità possa intervenire in qualsiasi momento alla guida dell'apparecchio. L'operatore e il pilota devono trovarsi nello stesso luogo.
  • Il volo automatizzato (esercizio autonomo) all'interno del campo visivo del "pilota" è concesso a condizione che quest'ultimo possa intervenire in qualsiasi momento alla guida dell'apparecchio.
  • Le videoriprese aeree sono autorizzate in osservanza delle prescrizioni vigenti a protezione delle opere militari. Tale tutela si estende inoltre al rispetto della sfera privata, nonché a quanto prescritto dalla legge sulla protezione dei dati.
  • Al di sopra di assembramenti di persone e in un raggio di 100 metri attorno a tali assembramenti per principio non possono essere esercitati droni (ulteriori informazioni e procedura di autorizzazione).
  • Chi utilizza un drone o un aeromodello di peso superiore a 500 grammi deve avere una copertura assicurativa pari ad almeno un milione di franchi.
  • In prossimità di un aerodromo vigono restrizioni di volo per droni e aeromodelli. È proibito ad esempio l'utilizzo di tali apparecchi volanti a una distanza inferiore a 5 km dalle piste di un aerodromo.
  • Cantoni e Comuni possono emanare ulteriori restrizioni per l'utilizzo di aeromobili senza occupanti.
  • Le manifestazioni aeree pubbliche durante le quali vengono esclusivamente impiegati aeromodelli o droni anche in futuro non saranno soggette all'autorizzazione del DATEC.

Ulteriori informazioni

Contatto

Ufficio federale dell’aviazione civile UFAC

Mühlestrasse 2
3003 Berna

L’UFAC non è competente per rispondere a domande inerenti al diritto privato o alla protezione dei dati in relazione all’utilizzazione di droni (ad es.: disturbo della quiete, riprese indesiderate con videocamere, protezione della sfera privata)

rpas@bazl.admin.ch

Stampare contatto

https://www.bazl.admin.ch/content/bazl/it/home/buono-a-sapersi/droni-e-aeromodelli.html