Droni fino a 4kg


I contenuti di questo sito si riferiscono a basi giuridiche che non sono in vigore.

Droni fino a 4kg (sottocategoria A2)

Faccio volare un drone di peso inferiore a 4kg: secondo il regolamento UE vengo attribuito alla sottocategoria aperta A2.

Il mio drone deve essere provista della marcatura CE e dell'etichetta di identificazione della classe C2. Se questo non è il caso, faccio volare il mio drone nella categorie transitoria "aperta limitata" (limited open)

Per far volare il mio drone in questa sottocategoria, ho bisogno di ottenere una licenza di pilota remoto, con quale ottengo le conoscenze di base per far volare sicuramente e legalmente il mio drone.

 

La sottocategoria A2 a colpo d'occhio


 

Le quattro tappe prima di poter volare


1_Online_Registration

 

Secondo il regolamento europeo sui droni sono tenuto a registrarmi sul registro della piattaforma ufficiale UAS.gate*

*Considerato che la Svizzera non ha ancora recepito il regolamento europeo sui droni, per i piloti in Svizzera la registrazione sulla piattaforma UAS.gate è volontaria e gratuita.

2_Online_Lehrgang

Alla registrazione fa seguito il completamento di una formazione autonoma online durante la quale verrete informati sulle regole e sugli obblighi previsti dalla categoria di appartenenza del drone. Le conoscenze acquisite durante la formazione saranno verificate con un esame teorico composto da 70 domande a scelta multipla.

Il superamento della prova è obbligatorio e non può essere sostituito con licenze o certificati precedenti.

3_Selbststudium

 

In seguito è necessario completare un addestramento pratico nelle condizioni operative previste dalla categoria del drone che si utilizza. La formazione si svolge in modo autonomo.  

Checklist per la per la formazione pratica svolta in modo autonomo (PDF, 88 kB, 09.02.2021).

4_Selbstdeklaration

 

 

Per ultimo l’operatore presenta formalmente una dichiarazione online che attesta le conoscenze di pilota remoto acquisite durante la formazione autonoma.

La situazione riguardante le formalità di registrazione, la formazione e gli esami per telepiloti svizzeri è spiegata nelle FAQ (capitolo IX Mozione 20.3916 e regolamento EU in Svizzera)

 

Distanza minima di sicurezza dalle persone non coinvolte


 

Come titolare di una licenza di pilota remoto (secondo la sottocategoria A2) per l’esercizio di droni nella categoria aperta devo mantenere una distanza orizzontale di almeno 30 metri dalle persone non coinvolte.

 

Horizontaler_Sicherheitsabstand

 

Come titolare di un certificato di competenza (secondo la sottocategoria A3) per l’esercizio di droni nella categoria aperta devo mantenere una distanza orizzontale di almeno 150 metri dalle zone residenziali, commerciali, industriali e ricreative.

 

 

Ulteriori informazioni


Ultima modifica 18.08.2021

Inizio pagina