Droni fino a 900g


I contenuti di questo sito si riferiscono a basi giuridiche che non sono in vigore.

Droni fino a 900g (sottocategoria A1)

Faccio volare un drone di peso inferiore a 900g: secondo il diritto UE vengo pertanto attribuito alla sottocategoria aperta A1. Per poter far volare un drone appartenente a questa categoria devo inoltre disporre di un certificato di competenza di pilota remoto che attesti l’acquisizione delle conoscenze di base per poter svolgere un’operazione di volo sicura e legale. I droni appartenenti a questa categoria devono essere provvisti della marcatura CE e di una delle seguenti etichette di identificazione della classe: C0 o C1.  Se questo non è il caso, faccio volare il mio drone nella categoria transitoria «aperta limitata» (limited open).

 

La sottocategoria A1 a colpo d'occhio


centered image centered image

 

Le due tappe prima di poter volare


1_Online_Registration

 

Secondo il regolamento europeo sui droni sono tenuto a registrarmi sul registro della piattaforma ufficiale UAS.gate*

*Considerato che la Svizzera non ha ancora recepito il regolamento europeo sui droni, per i piloti in Svizzera la registrazione sulla piattaforma UAS.gate è volontaria e gratuita.

2_Online_Lehrgang

Alla registrazione fa seguito il completamento di una formazione autonoma online durante la quale verrete informati sulle regole e sugli obblighi previsti dalla categoria di appartenenza del drone. Le conoscenze acquisite durante la formazione saranno verificate con un esame teorico composto da 40 domande a scelta multipla.

Il superamento della prova è obbligatorio e non può essere sostituito con licenze o certificati precedenti. 

La situazione riguardante le formalità di registrazione, la formazione e gli esami per telepiloti svizzeri è spiegata nelle FAQ (capitolo IX Mozione 20.3916 e regolamento EU in Svizzera)

 

Ulteriori informazioni


Ultima modifica 18.08.2021

Inizio pagina