Compiti dell'UFAC

BAZL-aussen
© BAZL

L’Ufficio federale dell’aviazione civile (UFAC) è l’autorità competente in materia di aviazione civile e di strategia e politica aeronautica in Svizzera. Provvede affinché l’aviazione civile raggiunga in Svizzera uno standard di sicurezza elevato nel quadro di uno sviluppo sostenibile.  

Per quanto concerne l’infrastruttura, che comprende lo spazio aereo, i servizi della navigazione aerea e gli aerodromi, l’UFAC provvede ad assicurare un’utilizzazione dell’infrastruttura aeronautica sicura, possibilmente regolare e rispettosa dell’ambiente. L’Ufficio esercita anche la vigilanza sulle imprese di trasporti aerei cui rilascia l’autorizzazione d’esercizio a seguito di una valutazione tecnica, operativa e finanziaria. Per quanto concerne il personale aeronautico, l’UFAC assicura che i piloti, gli addetti al traffico aereo e gli specialisti della manutenzione seguano una formazione e corsi di perfezionamento completi e al passo coi tempi. Quanto ai velivoli, l’UFAC verifica i presupposti tecnici che devono essere soddisfatti da questi apparecchi, siano essi palloni ad aria calda, alianti o aerei di grandi dimensioni, per garantirne un esercizio sicuro. Per i settori attinenti la vigilanza, l’UFAC segue principalmente gli standard e la prassi in uso a livello internazionale.

Oltre alle attività di vigilanza svolte nei suddetti quattro settori, che rappresentano la parte preponderante del lavoro, l’UFAC è responsabile della preparazione e dell’attuazione di decisioni di politica aeronautica. L’Ufficio federale è inoltre attivo in diverse organizzazioni internazionali oppure coopera a stretto contatto con esse.

Dotato di un organico di ca. 330 persone, l'UFAC è diretto da Christian Hegner.

https://www.bazl.admin.ch/content/bazl/it/home/l-ufac/compiti-dell-ufficio-federale-dellaviazione-civile.html