Nuovo modello di gestione dell'Amministrazione federale (NMG)

Il nuovo modello di gestione dell'Amministrazione federale ha lo scopo di migliorare ulteriormente la gestione finanziaria, la gestione dell'Amministrazione orientata agli obiettivi come pure l'economicità e l'efficienza in seno all'Amministrazione federale.

Il nuovo modello di gestione dell’Amministrazione federale (NMG) è diventato operativo il 1° gennaio 2017. Elemento centrale del NMG a livello politico è il preventivo con piano integrato dei compiti e delle finanze (PICF), che collega finanze e prestazioni delle unità amministrative. Il preventivo è strutturato per gruppi di prestazioni e preventivi globali per il settore proprio di ciascuna unità amministrativa.

Convenzioni sulle prestazioni tra il DATEC e gli Uffici federali

Le convenzioni annuali sulle prestazioni tra il DATEC e i suoi Uffici federali fungono da strumento di attuazione del NMG a livello operativo. Garantiscono il collegamento e l'attuazione di obiettivi politici e operativi. Ai sensi della legge sulla trasparenza e per aumentare la trasparenza delle informazioni, la direzione del DATEC ha deciso di pubblicare anche le convenzioni sulle prestazioni.

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 12.01.2018

Inizio pagina

https://www.bazl.admin.ch/content/bazl/it/home/l-ufac/strategia-e-linee-guida/neues-fuehrungsmodell-fuer-die-bundesverwaltung--nfb-.html