Aeroporto di Zurigo: l’UFAC deposita pubblicamente il regolamento d’esercizio 2017 e il nuovo calcolo del rumore del traffico aereo nelle ore notturne

Berna, 28.08.2018 - La Flughafen Zürich AG (FZAG) ha sottoposto all’approvazione dell’Ufficio federale dell’aviazione civile (UFAC) vari adeguamenti del regolamento d’esercizio 2017. Con tale regolamento, la FZAG attua una serie di misure previste dal Piano settoriale dell’infrastruttura aeronautica (PSIA). Per ottemperare a una decisione dell’UFAC, la società ha inoltre presentato nuovi calcoli del carico fonico causato dal traffico aereo nelle ore notturne. Il 3 settembre 2018 l’UFAC procederà al deposito pubblico di tali richieste.

Gli adeguamenti del regolamento d'esercizio sono raccolti sotto la dicitura «regolamento d'esercizio 2017». Si tratta dell'attuazione di ulteriori misure emerse dalla verifica della sicurezza effettuata nel 2012 e previste anche nella scheda di coordinamento PSIA per l’aeroporto di Zurigo. Tra queste figurano la separazione delle rotte di decollo a ovest dell’aeroporto, il nuovo piano in caso di bise con decolli in direzione sud lungo una linea retta e l’ampliamento del raggio dell’attuale curva verso sinistra in caso di decolli dalla pista 16 in direzione ovest.     

Il rapporto di impatto sull'ambiente elaborato in relazione al regolamento d'esercizio mostra che, complessivamente, il carico fonico causato dal traffico aereo non subisce variazioni rilevanti nelle ore diurne. Secondo le previsioni del traffico aereo per il 2030, in futuro tale carico aumenterà lievemente. Le curve del rumore causato dal traffico aereo corrispondono ai calcoli dello PSIA.

Il 25 luglio 2018 l’UFAC ha pubblicato una valutazione del rapporto di monitoraggio relativo al rumore del traffico aereo nel 2016. Poiché nelle prime due ore della notte (dalle 22 alle 24) si registrano superamenti, talvolta notevoli, dei valori consentiti, l’UFAC ha disposto misure per la limitazione dell’inquinamento fonico. Per consentire comunque all'aeroporto di Zurigo di svilupparsi come previsto nel Rapporto sulla politica aeronautica e nello PSIA, l'UFAC intende verificare l’opportunità di ridefinire il limite di inquinamento fonico nelle ore notturne. A questo scopo, l'UFAC esige che la FZAG presenti nuovi calcoli del rumore causato dal traffico aereo.

L’UFAC depositerà pubblicamente il regolamento d’esercizio 2017 nel Cantone di Zurigo. I nuovi calcoli del rumore causato dal traffico aereo durante le ore notturne verranno inoltre depositati nel Cantone di Soletta poiché anche un Comune di questo Cantone vi è esposto direttamente. Dal 3 settembre, la documentazione dell’aeroporto sarà consultabile anche sul sito dell’UFAC. Il termine di inoltro per le opposizioni decorre dal 3 settembre al 2 ottobre. Inoltre, l’UFAC inviterà i Cantoni di Argovia, Sciaffusa, San Gallo, Turgovia e Zurigo, nonché i servizi specializzati della Confederazione a presentare il proprio parere.


Indirizzo cui rivolgere domande

Per gli operatori dei media:
Comunicazione UFAC
Telefono:



Pubblicato da

Ufficio federale dell'aviazione civile
http://www.bazl.admin.ch

Ultima modifica 16.08.2018

Inizio pagina

Abbonamenti alle news

https://www.bazl.admin.ch/content/bazl/it/home/media/communicati-stampa.msg-id-71946.html