Ambiente

Aeroporto Zurigo
© UFAC
Una delle grandi sfide che la politica aeronautica svizzera si trova a dover affrontare è quella di conciliare le esigenze di mobilità con quelle di uno sviluppo ecologico. Gli obiettivi di efficienza della piazza economica svizzera (raggiungibilità attraverso collegamenti aerei) devono essere armonizzati con gli obiettivi di sostenibilità ambientale (per es. riduzione dell’inquinamento fonico e di quello determinato dall’emissione di sostanze nocive). Ne consegue che, a livello locale e regionale, i carichi ambientali devono essere ridotti fino a una soglia tale da risultare trascurabili a lungo termine, che le risorse devono essere utilizzate in modo parsimonioso e che, a livello locale, deve essere fornito un contributo alla riduzione dell’inquinamento atmosferico.
 

Nelle sue decisioni, la Svizzera tiene conto degli obblighi e delle raccomandazioni internazionali in materia di protezione dell’ambiente. Nei settori ambientali sensibili (rumore e sostanze nocive), la Svizzera ha messo a punto norme proprie, più severe, e sistemi di incentivazione particolari. Norme e sistemi dovranno essere mantenuti e ulteriormente sviluppat

Ulteriori informazioni

https://www.bazl.admin.ch/content/bazl/it/home/politica/ambiente.html