Scarico rapido del carburante

Lo scarico in volo di carburante avviene molto raramente e solo se si potrebbe creare una situazione di pericolo per il velivolo, i suoi passeggeri e l'equipaggio qualora non venisse effettuato. Lo scarico del carburante attraverso un dispositivo speciale è disciplinato in modo molto restrittivo.

Voci secondo le quali gli aerei, prima dell'atterraggio, scaricano carburante sono frutto di fantasia. Il carburante è un bene costoso e nessuna compagnia aerea al mondo potrebbe pianificare un volo mettendo in conto lo spreco di costoso carburante e un inutile inquinamento dell'ambiente. Le sottili scie che si formano a volte poco prima dell'atterraggio alle estremità delle ali sono costituite da goccioline d'acqua (vapore acqueo condensato). Nella colonna di destra, è disponibile una scheda informativa sullo scarico di carburante.


Ulteriori informazioni

https://www.bazl.admin.ch/content/bazl/it/home/politica/ambiente/aviazione-e-riscaldamento-climatico/emissionen/treibstoff-schnellablass.html