Rapporto di sintesi «Sostenibilità nell’aviazione civile

«Lo Sviluppo sostenibile è uno sviluppo che garantisce i bisogni delle generazioni attuali senza compromettere la possibilità che le generazioni future riescano a soddisfare i propri» (definizione della Commissione Brundtland, citata dalla World Commission on Environment and Development, 1987). Lo sviluppo sostenibile è uno dei punti centrali nel rapporto sulla politica aeronautica presentato dal Consiglio federale nel 2016.

Da un lato, il principio dello sviluppo sostenibile è ancorato nella Costituzione federale. Ne deriva, per la Confederazione, un chiaro mandato ad orientre la propria politica agli obiettivi dello sviluppo sostenibile. D’altro canto, il Consiglio federale, nel quadro del suo rapporto del 2002 denominato «Strategia per uno sviluppo sostenibile» ha concretizzato questo mandato di carattere generale, dichiarando lo sviluppo sostenibile, e di conseguenza anche lo sviluppo sostenibile nel campo dell’aviazione, come uno degli obiettivi della propria politica di governo. Coerentemente, la sostenibilità è quindi anche contenuta nel rapporto del Consiglio federale del 2016 sulla politica aeronautica, come obiettivo per lo sviluppo del settore dell’aviazione.

La sostenibilità deriva da un’equilibrata presa in considerazione di tre fattori chiave: efficienza economica, solidarietà sociale, e protezione dell’ambiente naturale. Rispondere alle esigenze di mobilità in un modo sostenibile significa quindi:
  • soddisfare le esigenze di mobilità nel modo economicamente più efficiente e a costi sopportabili per lo Stato (efficienza economica)
  • assicurare l’accesso alla mobilità a tutte le fasce della popolazione e a tutte le regioni del Paese (solidarietà sociale)
  • consentire la necessaria mobilità in maniera ecologicamente compatibile e in modo che quest’ultima non aumenti in modo illimitato a tutto svantaggio dell’ambiente e delle persone colpite dall’inquinamento fonico e da altre immissioni (responsabilità ambientale). 

L'UFAC assume le proprie responsabilità nell'ambito dello sviluppo sostenibile esaminando, attraverso valutazioni della sostenibilità, le possibili ripercussioni economiche, ecologiche e sociali, attuali e future, del trasporto aereo sulla Svizzera, e individuando e studiando le possibilità di intervento per minimizzare ed evitare gli effetti negativi.

 Il rapporto di sintesi «Sviluppo sostenibile nel trasporto aereo» dell'UFAC indica le possibilità di ottimizzazione, in particolare per quanto concerne l'impatto dell'aviazione sul clima. 

Ulteriori informazioni

https://www.bazl.admin.ch/content/bazl/it/home/politica/politica-aeronautica/rapporto-di-sintesi--sostenibilita-nellaviazione-civile.html