Imprese di costruzione di aeromobili: diritto nazionale

Le imprese di costruzione che producono aeromobili e parti di aeromobili e che non sottostanno alle disposizioni in materia emesse da EASA, possono ottenere un’approvazione come Impresa di costruzione in conformità alla OICA (Ordinanza DATEC concernente le imprese di costruzione di aeromobili).

La OICA definisce le condizioni secondo le quali un'impresa di costruzione di aeromobili puo' ricevere un'approvazione come Impresa di costruzione unitamente ai privilegi e agli obblighi del detentore di questa approvazione.

La costruzione di nuovi aeromobili, motori, eliche, parti di aeromobili ed equipaggiamenti può essere attestata dal detentore dell'approvazione come Impresa di costruzione in conformità alla OICA utilizzando i formulari qui di seguito riportati.

Il formato della certificazione deve corrispondere agli esempi qui allegati, ivi compresi la numerazione e posizione dei campi. Le dimensioni di ciascun campo possono essere modificati come necessario; resta inteso che il formato del certificato deve comunque rimanere chiaramente riconoscibile.

FOCA Form 1 (DOC, 69 kB, 08.04.2016)Certificato di riammissione in servizio per motori, eliche, parti d’aeromobile o equipaggiamenti di aeromobili non AESA.

FOCA Form 52 (DOC, 72 kB, 05.01.2010)Dichiarazione di conformità per aeromobili non AESA nuovi.

FOCA Form 53 (DOC, 106 kB, 05.01.2010)Certificato di riammissione in servizio; eseguire la manutenzione di non ASEA aeromobili nuovi, di produzione propria, e rilasciare un certificato di riammissione in servizio in merito agli interventi effettuati.

Ulteriori informazioni

https://www.bazl.admin.ch/content/bazl/it/home/professionale/aeromobili/progettazione--produzione---tipo/imprese-di-produzione/imprese-di-costruzione-di-aeromobili-secondo-diritto-nazionale.html