Esami di valutazione delle competenze linguistiche

I piloti devono dimostrare di disporre di sufficienti conoscenze attive e passive della lingua utilizzata nella radiocomunicazione aeronautica; ciò per poter garantire una comprensione sufficiente dei messaggi anche nelle situazioni che non possono essere descritte con la fraseologia standard.

La prova è fornita tramite il superamento di un esame suddiviso in 3 livelli:

  • livello 4: 4 anni (VFR e IFR)
  • livello 5: 6 anni (VFR e IFR)
  • livello 6: valido illimitatamente

La prima volta l’esame va sostenuto in un apposito centro. In un secondo tempo il certificato ottenuto può essere rinnovato in combinazione con un volo, sempre che il documento non sia scaduto da più di 3 anni.

Per l’integrazione nella licenza di volo svizzera, gli esiti degli esami di lingua sostenuti all’estero sono riconosciuti in conformità con il documento "Procedure for acceptance of Language proficiency tests taken outside of Switzerland".

Esempio d'un esame

Contatto

Ufficio federale dell’aviazione civile UFAC

theory-examination@bazl.admin.ch

Stampare contatto

https://www.bazl.admin.ch/content/bazl/it/home/professionale/formazione-e-licenze/piloti/esami-di-valutazione-delle-competenze-linguistiche.html