Installazione di un trasmettitore di localizzazione di emergenza (emergency locator transmitters, ELT) e registrazione dei dati da esso forniti

FOCA SAND-2012-001 Rev. del 30 maggio 2012

Contesto

Vari incidenti di alianti hanno mostrato che trasmettitori di emergenza non funzionanti o spenti rendono molto difficile o ritardano inutilmente la ricerca e il salvataggio tempestivi delle vittime dopo un incidente.
In caso di incidente, il Servizio di ricerca e salvataggio (Search and Rescue, SAR) può individuare il luogo esatto in cui si è verificato e localizzare il velivolo coinvolto mediante i dati inviatigli da un trasmettitore d'emergenza installato nell'aeromobile attraverso il sistema di satelliti COSPAS-SARSAT. In determinate circostanze, la rapida individuazione del luogo dell'incidente può salvare delle vite.

Raccomandazione

Secondo la comunicazione tecnica TM 20.140-012 (disponibile in tedesco e francese) dell'UFAC, tutti i velivoli conformi all'allegato 8 OACI devono essere dotati di un ELT 406 MHz. La codificazione corrispondente deve essere notificata per iscritto al servizio di registrazione in modo tale che i dati ELT possano essere registrati nella banca dati del SAR e, in caso di necessità, vengano messi a disposizione delle unità di salvataggio.

In occasione dei controlli periodici degli aeromobili e nel quadro della sua regolare attività di vigilanza, l'Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC) constata che i dispositivi ELT installati negli aeromobili spesso non funzionano. Le ragioni possono essere le seguenti:

  • sono stati montati l'antenna o il cavo dell'antenna errati;
  • la manutenzione non è stata effettuata secondo le indicazioni del costruttore;
  • l'ELT non è può essere utilizzato (dispositivo obsoleto, batterie scariche, ecc.).

Al momento, per numerosi aeromobili svizzeri non si dispone di dati ELT. Inoltre, le banche dati disponibili non sono complete o sono insufficienti, spesso per i seguenti motivi:

  • l'aeromobile non è dotato di un ELT1;
  • l'ELT non è stato debitamente notificato all'UFAC (per cui non è stato registrato nella banca dati della SAR);
  • eventuali modifiche dei dati (ad es. indirizzo cui rivolgersi in caso d'emergenza, cambiamento del proprietario del velivolo) non sono state notificate all'UFAC.

Anche se la citata comunicazione tecnica riguarda solo gli aeromobili conformi all'allegato 8 OACI, l'UFAC raccomanda a tutti i detentori di aeromobili di installare urgentemente un 406 MHz ELT.

L'UFAC sottolinea anche che spetta al detentore dell'aeromobile assicurare la funzionalità, la corretta installazione e la manutenzione, ad opera di una ditta specializzata, dell'ELT nonché l'aggiornamento della banca dati ELT.

Inoltre, il detentore dell'aeromobile deve fare in modo che i dati relativi alla codificazione ELT siano registrati mediante il modulo Application for 406 MHz - SWISS ELT Registration e che eventuali modifiche dei dati registrati siano notificati tempestivamente all'UFAC.

_____________________________________________________________________

1 Se l'aeromobile rientra tra quelli indicati nella comunicazione tecnica TM 20.140-01, per essere esonerati dall'obbligo di dotarsi di un ELT occorre inviare una domanda completa di motivazione al seguente indirizzo:

Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC)
Divisione Sicurezza tecnica
Sezione Normalizzazione, sanzioni e registro matricola
3003 Berna

L'UFAC non garantisce che i contenuti della presente informazione siano aggiornati sulla base di eventuali revisioni o nuove pubblicazioni uscite nel frattempo sul tema.

Ulteriori informazioni

Contatto

Ufficio federale dell'aviazione civile

Divisione Sicurezza delle infrastrutture
Search and Rescue SAR
3003 Berna

elt@bazl.admin.ch

Stampare contatto

https://www.bazl.admin.ch/content/bazl/it/home/professionale/gestione-della-sicurezza-e-dei-rischi/stay-safe-/raccomandazioni--sand-/installazione-di-un-trasmettitore-di-localizzazione-di-emergenza.html