Richiesta di aiuto finanziario per la sicurezza e l’ambiente (art. 87b Cost.)

Per poter usufruire dei mezzi finanziari a disposizione, il richiedente deve inoltrare all’UFAC il modulo di richiesta debitamente compilato. Solo le richieste che soddisfano i requisiti previsti dalla legge possono ottenere un contributo finanziario. Il prossimo termine di inoltro delle richieste è il 30 novembre.

Informazione importante per i richiedenti che hanno presentato una richiesta di aiuto finanziario per il ciclo 2019-2020:

A causa della pandemia di COVID-19, il processo d’esame e di valutazione delle richieste è in ritardo. Di conseguenza, le decisioni di finanziamento non verranno redatte prima di metà estate 2020. Non saremo pertanto in grado di fornirvi und risposta definitiva in merito alla vostra richiesta di aiuto finanziario prima di metà estate 2020. Se questo dovesse avere delle conseguenze sulla pianificazione del vostro progetto, vi preghiamo di informarci per iscritto in modo da poterne tenere conto.

Informazione importante relativa al programma pluriennale:
Il programma pluriennale è attualmente in fase di revisione, la versione finale sarà pubblicata su questa pagina internet, ma non prima dell’estate 2020. Il nuovo programma pluriennale può differire dall’ultimo (2016-2019) per quanto riguarda per esempio le aliquote massime di contribuzione. I moduli di richiesta definitivi per l’anno 2020 saranno disponibili dopo la pubblicazione del nuovo programma pluriennale. Fino ad allora è possibile inoltrare una richiesta di aiuto finanziario usando i formulari attuali, basati sul programma 2016-2019; le richieste saranno però esaminate sulla base del nuovo programma. Si prega di tenerne conto qualora si inoltri una richiesta di aiuto finanziario.

Prima di trasmettere una richiesta di finanziamento, occorre verificare se sono adempiuti tutti i presupposti. Per ottenere un contributo nell’ambito del finanziamento speciale per il traffico aereo, un provvedimento deve:

  • rientrare nelle categorie di provvedimenti e nel campo di applicazione previsti dalla legge (cfr. art. 37d-f LUMin);
  • essere scelto dal richiedente stesso;essere opportuno ed efficace;
  • avere effetto in Svizzera;
  • essere attuato in modo economicamente efficiente ed
  • essere realizzabile solo grazie all’aiuto finanziario della Confederazione.

Se vengono soddisfatti tutti questi presupposti, per l’inoltro della domanda il richiedente deve seguire le tappe seguenti.

Tappa A: compilare il modulo di richiesta

La qualità e la completezza dei contenuti presentati nel modulo di richiesta danno all’UFAC una prima impressione del richiedente e del provvedimento e sono determinanti per la valutazione della richiesta. Occore quindi prestare particolare attenzione alle istruzioni riportate a pagina 2 nel documento «art. 87b Cost. Modulo di richiesta » e alle spiegazioni dettagliate dei sottocapitoli
di cui al link:  

Istruzioni e documenti relativi al modulo di richiesta

Tappa B: compilare il foglio con i dati principali del richiedente

Il foglio con i dati principali del richiedente contiene le informazioni più importanti per la valutazione della richiesta e deve essere debitamente compilato. Il foglio non deve quindi presentare campi in rosso, altrimenti la richiesta non verrà presa in considerazione e sarà rispedita al mittente. Prima dell’inoltro della richiesta, il foglio va stampato e firmato.

Tappa C: inoltrare la richiesta

Il foglio con i dati principali del richiedente e il modulo di richiesta, redatti in una delle lingue ufficiali della Svizzera o in inglese e con firma del richiedente giuridicamente valida, devono essere inviati all’UFAC in formato elettronico e in formato cartaceo. I restanti documenti devono essere inoltrati in forma elettronica.

Indirizzo postale:

Ufficio federale dell’aviazione civile (UFAC)
Finanziamento speciale per il traffico aereo
3003 Berna
Svizzera

E-Mail Adresse:
spezialfinanzierung@bazl.admin.ch

Ulteriori informazioni

Contatto

Ufficio federale dell'aviazione civile

Finanziamento speciale
3003 Berna
Svizzera

Gaétan Dobjanschi
Tél: +41 58 484 56 61 (giorni feriali dalle 14 alle 16)

Katia Garobbio
Tel: +41 58 460 57 59 (giorni feriali dalle 14 alle 16) 

 
 

Email

Stampare contatto

https://www.bazl.admin.ch/content/bazl/it/home/professionale/organizzazione-e-informazioni-di-base/finanziamento-speciale-per-i-compiti-connessi-al-traffico-aereo-/gesuch-um-finanzhilfe-.html