Conferenza europea dell’aviazione civile (CEAC)

Fondata nel 1955 su iniziativa del Consiglio d’Europa, la CEAC è un’organizzazione regionale indipendente dell’OACI. Attualmente, la CEAC conta 42 Stati membri, tra cui anche la Svizzera.

Per molti anni, la CEAC ha rivestito un importante ruolo di pioniere nell’evoluzione della politica aeronautica europea. Da quando l’Unione europea ha attuato i suo sforzi di liberalizzazione, le decisioni politiche sono ormai adottate principalmente nel quadro delle istituzioni europee. Nel tempo il ruolo della CEAC è cambiato diventando soprattutto un forum di discussione e un laboratorio di nuove idee, soprattutto nei settori del ambiente, della safety e security, che successivamente sono stati ripresi dall’UE. Inoltre la CEAC funge da trait d’union tra i Paesi Ue e quelli dell’Europa centrale e orientale, prestando così un contributo sostanziale alla futura integrazione. La Svizzera è impegnata attivamente in seno alla CEAC.

Ulteriori informazioni

https://www.bazl.admin.ch/content/bazl/it/home/sicurezza/affari-internazionali/conferenza-europea-dellaviazione-civile--ceac-.html