Carburanti sostenibili

Anche nei prossimi decenni il cherosene e i carburanti simili continueranno a essere necessari per il funzionamento dei grandi aeromobili. La chiave per il raggiungimento dell’obiettivo di emissioni nette di CO2 pari a zero è l’impiego di carburanti per l’aviazione sostenibili.

Contesto

L’aviazione civile internazionale è attualmente responsabile del 2-2,5 per cento delle emissioni globali di CO2 generate da attività umane. Le emissioni di gas serra prodotte dal traffico aereo sono destinate ad aumentare, visto che, secondo le previsioni, il numero di passeggeri dovrebbe crescere a livello globale annualmente del 3-4 per cento da qui al 2050. Per stabilizzare a breve termine questo incremento, l’Organizzazione dell’aviazione civile internazionale (ICAO) punta a una crescita neutra sotto il profilo delle emissioni di CO2 a partire dal 2020. A lungo termine, l’ICAO ha adottato l’obiettivo di azzerare le emissioni nette di CO2 entro il 2050.

 
 
 

Carburanti sostenibili

Un ruolo importante nel raggiungimento degli obiettivi di stabilizzazione e riduzione è attribuito alla produzione e all’uso di carburanti per l’aviazione sostenibili (SAF). 

I SAF non causano alcuna emissione di CO2 fossile durante il volo. Tenendo conto delle emissioni prodotte tra la fase di produzione e quella di consumo, oggi i SAF possono ridurre le emissioni di CO2 fossile fino all’80 per cento; in futuro, con i SAF sintetici sarà possibile una riduzione fino al 99 per cento. Per essere designati come sostenibili, i carburanti devono soddisfare rigorosi criteri di sostenibilità. 

Senza innovazioni tecniche di grande portata, il cherosene e i carburanti simili continueranno a essere ancora a lungo necessari per alimentare i motori dei grandi aeromobili. Per questa ragione la chiave per il raggiungimento dell’obiettivo di emissioni nette di CO2 pari a zero è l’impiego di carburanti per l’aviazione sostenibili. Affinché possano esprimere il loro potenziale, è necessario promuovere finanziariamente lo sviluppo e l’utilizzo dei SAF. Ciò è quanto rileva il Consiglio federale nel suo messaggio sulla revisione della legge sul CO2. Quest’ultima prevede un obbligo di miscelazione che aumenta nel tempo, oltre a finanziamenti aggiuntivi per lo sviluppo. Una panoramica delle tecnologie e della promozione dei SAF è contenuta nel rapporto dell’UFAC sull’impiego di carburanti per l’aviazione sostenibili.

Rapporto dell’UFAC sulla promozione dello sviluppo e dell’utilizzo di carburanti sostenibili per l’aviazione (PDF, 1 MB, 15.12.2022)

L’impiego di carburanti per l’aviazione sostenibili può essere computato nell’ambito di misure economiche; i presupposti a tale riguardo sono illustrati in una scheda informativa sul tema.

 

Ultima modifica 19.06.2024

Inizio pagina

https://www.bazl.admin.ch/content/bazl/it/home/themen/umwelt/klima/massnahmen/alternative-treibstoffe.html