Scenari standard dell'UE (UE-STS)

Gli scenari standard europei offrono all'operatore UAS la possibilità di operare in una serie di condizioni predefinite. Queste condizioni includono, ma non si limitano, al tipo di UA, alla velocità di volo, all'altezza dal suolo, alla distanza dal pilota remoto, al tipo di area a terra e al tipo di spazio aereo, e sono progettate per ridurre al minimo il rischio per i terzi in aria e a terra.   

I piloti remoti che operano in questi scenari richiedono conoscenze teoriche e pratiche specifiche e devono quindi superare esami specifici. Nella sezione 'qualifiche del pilota remoto per operazioni sotto EU STS-01 e STS-02' in basso sono disponibili ulteriori informazioni  

 

Ulteriori informazioni


Ultima modifica 26.01.2024

Inizio pagina