Panoramica degli atti relativi alla matricola degli aeromobili HB

Panoramica degli atti relativi alla matricola degli aeromobili HB
© UFAC

Nella matricola degli aeromobili si effettuano le prenotazioni dei contrassegni, le iscrizioni, i fermi, le rimesse in circolazione, le cancellazioni degli aeromobili e i cambiamenti di esercente. Le presenti spiegazioni hanno lo scopo di illustrare le principali procedure in materia.

Prenotazione e iscrizione di un aeromobile

  • Prima dell'iscrizione è necessario prenotare un contrassegno. Si prega di utilizzare l'apposito modulo e di compilarlo nel modo più completo possibile (in particolare la parte concernente il TBO).
  • Dopo la verifica dei dati è rilasciato un contrassegno all'aeromobile.
  • Insieme alla fattura relativa alla prenotazione del contrassegno viene inviata anche una check-list amministrativa e tecnica indicante i documenti da presentare per la prenotazione. Ai fini dell'esercizio dell'aeromobile devono essere inoltrati anche altri moduli tecnici ed eventualmente, per i voli commerciali, i moduli OPS.
  • Non appena saranno pervenuti tutti i principali documenti, ha inizio la procedura di iscrizione.
     

Modifica dell'iscrizione di un aeromobile

  • Si prega di utilizzare il modulo principale relativo alla domanda di modifica dell'iscrizione nella matricola svizzera degli aeromobili e di rispettare, se del caso, il disciplinamento delle firme dell'associazione e l'estratto del registro di commercio. È necessario completare interamente sia la parte 1 che la parte 2 del modulo.
  • Utilizzare gli appositi allegati per i comproprietari e i coesercenti.
  • Nel caso di associazioni, oltre al modulo principale utilizzare anche l'allegato per l'iscrizione delle associazioni.
  • Importante: ciascun esercente iscritto deve essere indicato sull'attestato dell'assicurazione responsabilità civile e dell'assicurazione passeggero.
  • In caso di cambiamento di esercente devono essere adeguati il programma di manutenzione, la registrazione ELT 406MHZ e la concessione di radiocomunicazione.
  • Avvertenza: se cambia l'esercente, il programma di manutenzione esistente (aeromobili AESA) perde automaticamente validità. Il nuovo esercente è tenuto a elaborarne uno nuovo. Viste le possibilità offerte dalla normativa (AESA Parte M/ML), l'approvazione del programma di manutenzione da parte dell'UFAC non è piú prevista in ogni caso (autodichiarazione o approvazioni da parte del CAMO/CAO). Se l'approvazione da parte dell'UFAC è prescritta, detto programma deve necessariamente essere inoltrato insieme alla richiestra di trasferimento di proprietà.

Fermo e rimessa in circolazione

  • Per il fermo dell'aeromobile contattare la propria società di assicurazioni.
  • Se si intende ottenere formalmente il fermo dell'aeromobile, è necessario farci pervenire il certificato di aeronavigabilità o il permesso di volo. Successivamente viene informata la società di assicurazione di responsabilità civile.
  • Per la rimessa in circolazione dell'aeromobile, è necessario farci pervenire un attestato di assicurazione valido o una notifica di rimessa in circolazione.  Il certificato di revisione dell'aeronavigabilità (ARC) o la conferma dell'avvenuto controllo devono essere sempre validi ai fini della rimessa in circolazione.

Cancellazione e iscrizione

  • In caso di vendita all'estero o di messa fuori circolazione definitiva dell'aeromobile l'iscrizione nella matricola degli aeromobili viene cancellata. A tal fine utilizzare il modulo relativo alla domanda di cancellazione e rispettare, se del caso, il disciplinamento delle firme dell'associazione e l'estratto del registro di commercio.
  • Per gli aeromobili AESA, ai fini dell'iscrizione nella matricola di una altro Stato membro AESA, si applicano disposizioni speciali in relazione alla convalida dell'ARC. Ulteriori informazioni a tale proposito sono contenute nella domanda di cancellazione.
  • La cancellazione dell'iscrizione può avvenire solo una volta rispediti l'attestato di iscrizione e il certificato di aeronavigabilità o il permesso di volo alla matricola degli aeromobili.
  • Se è richiesto un certificato di navigabilità per l'esportazione (CofA for Export) su la domande di cancellazione, l’UFAC deve effettuare un'ispezione fisica dell'aeromobile. In generale si raccomanda di contattare l'autorità competente del futuro Stato per quanto riguarda le condizioni di immatricolazione prima di cancellare l'aeromobile.

Ulteriori informazioni

Contatto

Ufficio federale dell’aviazione civile UFAC

Matricola degli aeromobili
3003 Berna
Svizzera

Tel: +41 58 465 35 35
Fax: +41 58 465 80 32

Telefono :
Mattina :
Lu-Ve 09.00 – 11.30
Pomeriggio :
Chiuso

Sulla corrispondenza è visibile il numero diretto del settore specialistico o del collaboratore

Sportello:
Mattina:
08.30 – 11.30
o su appuntamento 

aircraftregistry@bazl.admin.ch

Stampare contatto

https://www.bazl.admin.ch/content/bazl/it/home/luftfahrzeuge/luftfahrzeugregister/hb-luftfahrzeugregistergeschaefte--ein-ueberblick.html